Dr Matteo Fosco | Logo  +39 324 5872767
Dr Matteo Fosco | Logo  
Toggle navigation
Dr Matteo Fosco | Logo
Blog

SPORT DOPO INTERVENTO DI PROTESI AL GINOCCHIO. QUANDO E' POSSIBILE?

L’attività fisica regolare ed a basso impatto è consigliata dopo un intervento di protesi al ginocchio

C:\fakepath\Sport con protesi di ginocchio totale o monocompartimentale.jpg

Il ritorno all’attività sportiva dopo intervento di protesi al ginocchio è diventato un argomento di grande interesse, considerato, il numero sempre maggiore di protesi al ginocchio impiantate ogni anno, anche in pazienti relativamente giovani.

Con le moderne tecniche chirurgiche poco invasive, le protesi di ginocchio di ultima generazione, gli attuali protocolli di recupero veloce dopo un intervento chirurgico ortopedico, la ripresa dello sport è possibile anche per un paziente che si è sottoposto ad un intervento di protesi al ginocchio

Che cosa si intende per “ritorno all’attività sportiva”?

Nella letteratura scientifica non esiste consenso su questa definizione. Alcuni autori si riferiscono al ritorno allo sport ad un livello di attività sportiva prima dell’intervento chirurgico, altri al livello precedente l’insorgenza dei sintomi, altri ancora al livello di attività sportiva del paziente 3 anni prima dell’intervento o il livello medio di tutto l’arco della vita. E’comunque sempre opportuno classificare l’attività sportiva svolta dal paziente in base all’impatto che questa esercita sulle articolazioni. Per attività a basso impatto si intende la cyclette, la camminata, il nuoto, lo sci di fondo, il ballo e l’attività aerobica in acqua. Invece per quel che riguarda l’attività a medio impatto si intende il sollevamento a peso libero, l’escursionismo, il pattinaggio sul ghiaccio o in linea, l’arrampicata, tennis in doppio, l’equitazione, le bocce, il downhill e lo sci. Infine, per attività ad alto impatto si intende la pallacanestro, il baseball/softball, la pallavolo, il calcio, la pallamano, il tennis in singolo, il karate ed altre arti marziali, lo sci d’acqua, la corsa.

Quali sono I TEMPI di ripresa dello sport dopo intervento di protesi al ginocchio?

Per quanto riguarda i tempi di ritorno ad un’attività sportiva a basso impatto dopo intervento di protesi di ginocchio, si stimano intorno alle 13 settimane dopo una protesi totale e 12 settimane dopo una protesi monocompartimentale. Quest’ultima inoltre si associa ad una percentuale più elevata di ritorno all’attività sportiva rispetto alla protesi totale.

Che percentuale di pazienti è in grado di riprendere il proprio sport dopo un intervento di protesi al ginocchio?

La percentuale di pazienti che riprende attività sportive a basso-medio impatto si assesti tra il 90 ed il 100%. Percentuale che scende drasticamente se si considera il ritorno ad attività fisica ad alto impatto (43% dei pazienti sottoposti ad intervento di protesi totale e 35% dei pazienti con per protesi monocompartimentale).

Il ritorno ad attività fisica ad alto impatto dopo l’intervento di protesi di ginocchio resta un argomento controverso sia dal punto di vista del paziente sia da quello del medico che deve autorizzare il paziente. Infatti gli studi che si sono concentrati su questo aspetto coinvolgono un numero di casi insufficiente per trarre conclusioni definitive.

Per comprendere alcune problematiche legate alla pratica di sport ad alto impatto dopo protesi di ginocchio, pensiamo che sport con elevati carichi dall’alto e frequenti atterraggi come la pallamano, pallacanestro e pallavolo, aumentano il tasso di usura e influiscono negativamente sulla protesi. Le elevate forze in torsione durante alcuni sport come l’hockey, la pallacanestro, il calcio, lo snowboard sono altrettanto deleteri per l’impianto protesico.

Infine, nel consigliare o meno ad un paziente se riprendere un certo sport dopo protesi al ginocchio, è importante che il Chirurgo Ortopedico capisca il desiderio del paziente di praticarlo in maniera occasionale o assidua.

Quali sono i fattori che maggiormente influiscono sulla ripresa dello sport dopo intervento di protesi al ginocchio?

Il tasso di ritorno all’attività sportiva dopo l’intervento di protesi al ginocchio, è correlato a due importanti fattori: il livello di attività fisica precedente all’insorgenza dei sintomi e l’età del paziente al momento della chirurgia. Solitamente pazienti con meno di 65 anni hanno maggior probabilità di proseguire lo sport praticato, anche dopo un intervento di protesi al ginocchio.

In conclusione, LO SPORT E’ POSSIBILE DOPO INTERVENTO DI PROTESI AL GINOCCHIO, SE A BASSO IMPATTO

E’ fondamentale però raccomandare al paziente che il ritorno all’attività sportiva in seguito ad intervento di protesi al ginocchio sia congruo con la sua età e la sua esperienza sportiva pregressa; lo sportivo dilettante che si allena a livello amatoriale deve essere istruito perché non si misuri con attività tecnicamente troppo impegnative.

Bisogna infine ricordare che l’attività fisica regolare è CONSIGLIATA dopo intervento di protesi al ginocchio, poiché aumenta la densità e quindi la resistenza dell’osso, migliora la fissazione della protesi sull’osso, riduce il rischio di fallimento dell’impianto protesico e previene le cadute

Contatta il Dr Matteo Fosco
per prenotare una visita
Dr Matteo Fosco | Contatti